Pubblicato il

Un Allenamento da Professionisti

In genere, è noto che il miglior modo per ottenere una performance ottimale durante prolungati sforzi di resistenza, fermo restando il patrimonio genetico dell’atleta e un piano di allenamenti ottimizzato, sia fornire un apporto di carboidrati e liquidi (1). Per questo Herbalife, in collaborazione con la stella del calcio mondiale Cristiano Ronaldo, ha creato un nuovo prodotto nutrizionale per sportivi che apre nuove frontiere in fatto di idratazione e performance.
Vediamo alcune proprietà del nuovo prodotto CR7 Drive e i principi scientifici su cui si basa.

#01 PROPRIETÀ:
CR7 Drive aumenta l’assorbimento di acqua durante l’esercizio
Le soluzioni di carboidrati ed elettroliti migliorano l’assorbimento dell’acqua durante l’esercizio fisico
BASE SCIENTIFICA:
Il sudore serve a regolare la temperatura corporea. Durante l’esercizio fisico, attraverso il sudore perdiamo da 0,5 a 2 litri di liquidi all’ora, a seconda dell’intensità dell’esercizio, delle condizioni ambientali (come le alte temperature) e le propensioni individuali. Con il sudore non perdiamo solo acqua, ma anche piccole quantità di elettroliti come sodio, potassio e magnesio. Poiché la disidratazione influisce negativamente sulla performance aerobica e aumenta lo sforzo percepito, la reintegrazione di liquidi ed elettroliti deve essere prioritaria.
 
#02 PROPRIETÀ:
CR7 Drive favorisce la performance di resistenza durante l’esercizio prolungato
Le soluzioni di carboidrati-elettroliti infatti favoriscono il mantenimento della performance di resistenza durante l’esercizio prolungato di resistenza
BASE SCIENTIFICA:
Durante un allenamento, l’organismo si affatica per l’impoverimento delle riserve di carboidrati e per la disidratazione dovuta alla perdita di acqua ed elettroliti attraverso il sudore, entrambi fattori che incidono sulla performance sportiva.
Fortunatamente, la scienza è concorde nel riconoscere che drink di carboidrati-elettroliti come CR7 Drive aiutano a mantenere la performance durante l’esercizio prolungato. Inoltre, gli studi dimostrano che, rispetto alla semplice acqua, le soluzioni di carboidrati-elettroliti contribuiscono all’equilibrio di fluidi ed elettroliti nell’organismo, migliorano l’assorbimento idrico durante l’esercizio e aiutano a mantenere il livello di rendimento fino al termine di una sessione o di una gara intensa e prolungata (2,3,4,5). Di conseguenza, i prodotti come CR7 Drive sono un’ottima scelta per mantenere alta la condizione dall’inizio alla fine.
 
#03 PROPRIETÀ:
Usa CR7 Drive dopo una sessione o una gara impegnativa per favorire il recupero della funzionalità muscolare. I carboidrati contribuiscono al ripristino della normale funzionalità muscolare (contrazione) dopo un esercizio fisico molto intenso e/o prolungato che provoca affaticamento muscolare e l’esaurimento delle riserve di glicogeno nella muscolatura scheletrica
BASE SCIENTIFICA:
È stato dimostrato scientificamente che il consumo di cibi con carboidrati che forniscono glucosio subito dopo un esercizio strenuo può favorire il recupero della normale funzionalità muscolare. Tuttavia, per ottenere il massimo dei benefici, è necessario consumarne una quantità significativa entro 4-6 ore dopo l’esercizio strenuo. Per fare un esempio pratico, una persona che pesa 70 kg dovrebbe consumare 280 g di carboidrati nelle prime 4-6 ore successive all’allenamento, un’impresa tutt’altro che semplice! Fortunatamente, più del 75% delle calorie presenti in una porzione di CR7 Drive è derivato da questi carboidrati ad assorbimento rapido che entrano subito nella circolazione sotto forma di glucosio.
Si definisce ‘esercizio strenuo’ l’esercizio fisico molto intenso e prolungato che provoca affaticamento muscolare, esaurimento delle riserve energetiche di carboidrati (glicogeno) nei muscoli e la sensazione di non riuscire a mantenere lo stesso livello di attività (6).
IL RISULTATO?
Consumare soluzioni di carboidrati-elettroliti come CR7 Drive durante l’esercizio prolungato di resistenza aiuta a migliorare l’assorbimento idrico e a mantenere la performance di resistenza. Dopo un esercizio strenuo, favorisce anche il recupero di una normale funzionalità muscolare. Se vuoi essere al top in allenamento, metti CR7 Drive in cima alla lista del piano alimentare per il recupero post esercizio!
Se sei uno sportivo, dai un’occhiata a tutta la linea di integratori Herbalife 24 pensati e formulati per le esigenze specifiche degli sportivi!
.
Buon Benessere!
.
Per Consulenze gratuite personalizzate, contattami!
.
BIBLIOGRAFIA
1- Stellingwerff, T., & Cox, G. R. (2014). Systematic review: Carbohydrate supplementation on exercise performance or capacity of varying durations. Appl Physiol Nutr Metab, 39(9), 998-1011. doi: 10.1139/apnm-2014-0027
2 – EFSA. (2011). Parere scientifico relativo alla fondatezza delle indicazioni sulla salute relative alle soluzioni di carboidrati-elettroliti e alla riduzione della sensazione di fatica/sforzo percepita durante l’esercizio (ID 460, 466, 467, 468), potenziamento dell’assorbimento di acqua durante l’esercizio (ID 314, 315, 316, 317, 319, 322, 325, 332, 408, 465, 473, 1168, 1574, 1593, 1618, 4302, 4309) e mantenimento della performance di resistenza (ID 466, 469) ai sensi dell’Articolo 13(1) del Regolamento CE n.1924/2006. EFSA Journal(2011;9(6):2211).
3 – Sawka, M. N., Burke, L. M., Eichner, E. R., Maughan, R. J., Montain, S. J., & Stachenfeld, N. S. (2007). American College of Sports Medicine position stand. Exercise and fluid replacement. Med Sci Sports Exerc, 39(2), 377-390. doi: 10.1249/mss.0b013e31802ca597
4- SCF (Comitato Scientifico dell’Alimentazione Umana della Commissione Europea). (2001). Relazione su composizione ed etichettatura dei prodotti adattati ad un intenso sforzo muscolare, soprattutto per sportivi. (SCF/CS/NUT/SPORT/5).
5- Rodriguez, N. R., Di Marco, N. M., & Langley, S. (2009). American College of Sports Medicine position stand. Nutrition and athletic performance. Med Sci Sports Exerc, 41(3), 709-731. doi: 10.1249/MSS.0b013e31890eb86
6 – EFSA. (2013). Parere scientifico relativo alla fondatezza delle indicazioni sulla salute relative ai carboidrati glicemici e al recupero di una normale funzionalità muscolare (contrazione) dopo l’esercizio strenuo ai sensi dell’Articolo 13(5) del Regolamento CE n.1924/2006. EFSA Journal(11(10):3409). Comitato per la valutazione della sicurezza dei nuovi alimenti. (2004). Isomaltulosio: secondo parere relativo alla sicurezza per il consumatore, come da Regolamento europeo 258/97 riguardante i nuovi alimenti e i nuovi ingredienti. L’Aia, Consiglio olandese della Sanità
Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *