Pubblicato il

Aria nuova nel tuo Stile di Vita

Stile di Vita

Benvenuta Primavera!!!

Con l’arrivo della primavera gli indumenti diventano più leggeri ed è sempre più difficile nascondere le conseguenze degli stravizi invernali. La primavera è un ottimo momento per ricominciare da zero a rivedere alimentazione e stile di vita. Bastano pochi piccoli cambiamenti per rimetterti in forma in tempo per l’estate.

> Cerca di fare 30 minuti di attività fisica al giorno; non devi per forza andare a correre o iscriverti in palestra, scegli qualcosa che ti piace fare. Va bene qualsiasi cosa: l’importante è aumentare il battito cardiaco e rimanere senza fiato! Approfitta delle temperature più miti e delle giornate più lunghe per uscire all’aperto la sera; fai una asseggiata all’ora di pranzo o vai al lavoro in bicicletta. Diciamo sempre di essere troppo impegnati per fare attività fisica, ma trovare mezz’ora al giorno non dovrebbe essere così difficile.

> Dai più varietà alla tua dieta scegliendo fra i cinque principali gruppi alimentari:
– Frutta e verdura
– Cibi ricchi di amido come riso, pasta, pane e patate. Meglio se integrali.
– Proteine, come carne, pesce, uova e legumi
– Latte e derivati
– Cibi contenenti grassi e zuccheri
non solo i pasti sarenno più gradevoli, ma il corpo riceverà tutti i nutrienti di cui ha bisogno per funzionare al meglio e avere più energie. Consuma un’ampia scelta di cibi dei primi 4 gruppi. Cerca di ridurre quelli pieni di grassi saturi e zuccheri. Opta per alternative più sane che contengono grassi insaturi come pesci grassi, frutta in guscio, semi, avocado, olio d’oliva e verdure.

Diario Alimentare> Tenere un registro alimentare o un diario della perdita di peso ti aiuta a rimanere motivato e determinato. Il fatto di scrivere quello che mangi ti aiuta ad avere un quadro realistico di ciò che dai al tuo corpo quotidianamente… è facile dimenticarsi i piccoli spuntini fatti qua e la durante il giorno. Con il passare delle settimane puoi renderti conto di come stai andando: è un ottimo sistema per rimanere concentrati sui propri obiettivi.

> Non cercare di perdere troppo peso troppo in fretta. L’ideale è una perdita lenta e costante di mezzo chilo, un chilo la settimana. Diete dratiche possono farti perdere peso più rapidamente, ma sul lungo periodo sarà difficile mantenere un regime alimentare troppo restrittivo e, nel momento in cui riprendi a mangiare normalmente, il peso tornerà ad accumularsi. Perdere mezzo chilo a settimana può non sembrare tantissimo, ma a distanza di alcune settimane comincerai a notare le differenze nella linea.

Idratazione> Cura l’idratazione: è importante bere tanta acqua perchè il corpo ne perde in media circa 1,5 litri al giorno, anche di più quando fa caldo o durante l’esercizio fisico. A volte possiamo scambiare la richiesta d’acqua del corpo per i morsi della fame, quindi, prima di cercare qualcosa da mettere sotto i denti, prova a bene un bicchiere d’acqua e vedi se poi la fame c’è ancora.

> Non essere schiavo della bilancia; concentrati più sui comportamenti che intendi cambiare e meno sul responso della bilancia. Quando le nuove abitudini avranno soppiantato quelle vecchie, il peso scenderà da solo.

 

Buon Benessere!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *