Pubblicato il

I Vantaggi della Dieta Mediterranea

Cuore

C’è una correlazione diretta fra le nostre abitudini alimentari e la nostra salute. Questa non è una novità per noi… ma le prime “prove” scientifiche risalgono a meno di un secolo fa.

Nel 1939, il primo a intuire la connessione tra alimentazione e malattie del ricambio, quali diabete, bulimia, obesità, fu il medico nutrizionista italiano Lorenzo Piroddi, considerato oggi il “padre” della dieta mediterranea.

Il 17 novembre 2010, l’Unesco ha incluso la dieta mediterranea tra i Patrimoni orali e immateriali dell’umanità, accogliendo la proposta presentata – nel 2009 – dal Gruppo di lavoro Unesco del Ministero delle Politiche Agricole allora coordinata dal professor Pier Luigi Petrillo. Con questo riconoscimento, l’UNESCO ha affermato il valore culturale di questo grande patrimonio dei popoli del Mediterraneo.

E il valore della Dieta Mediterranea non si ferma solo alla cultura: la Salute è la prima grande beneficiaria di questo sano stile di vita!

La maggior parte della ricerca scientifica che è stata fatta sulla Dieta Mediterranea riguarda il suo ruolo nel prevenire o ridurre il rischio di varie malattie.

Malattie cardiache. La dieta Mediterranea divenne popolare negli anni ‘80 in gran parte a causa della sua associazione a ridurre il rischio di attacchi cardiaci e ictus, soprattutto negli uomini. La dieta mediterranea protegge dalle malattie cardiache per la presenza degli alti livelli di acidi grassi omega-3 che sono in essa inclusi.

La malattia di Alzheimer. Uno studio pubblicato nel 2006 riferito ad un gruppo di 2000 partecipanti con in media 76 anni di età che hanno seguito una dieta mediterranea, ha evidenziato che era meno probabile sviluppare il morbo di Alzheimer rispetto a quelli che non l’hanno fatto. Sono necessari ulteriori studi, tuttavia, per scoprire se altri fattori, oltre la dieta possono avere influenzato il risultato.

Sindrome metabolica. Le ricerche condotte presso una clinica a Napoli, suggerisce che la dieta mediterranea riduce il rischio di sviluppare o inverte gli effetti della sindrome metabolica, una condizione associata a resistenza insulinica e un aumento del rischio di malattia cardiaca e diabete del secondo tipo. I risultati di questa clinica sono stati confermati da uno studio svolto presso la Tufts University nel Massachusetts, che hanno rilevato che i sintomi della sindrome metabolica sono stati ridotti.

Perdita di peso. La dieta mediterranea è inoltre un importante strumento d’aiuto per chi è in sovrappeso o obeso, per poter perdere peso seguendo una dieta equilibrata e bilanciata e molto gustosa.

Buon Benessere!

.

Un pensiero su “I Vantaggi della Dieta Mediterranea

  1. grazie per le informazioni preziose e dettagliate!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *